Il gioco della tarsia: un’occasione da provare

Un post breve breve per invogliarti a unirti a noi sabato 12 marzo al Teatro Labile e scoprire la semplice magia della tarsia.

Come è possibile giocare con le tarsie

Come è possibile giocare con le tarsie

Il prossimo appuntamento con le bio-merende artistiche per famiglie di Teatro Labile (attento, è la penultima della stagione!) si intitola Fantasia di tarsie. Ma tu lo sai cosa sono le tarsie?
Una tarsia si può chiamare anche intarsio e di solito è di legno o di pietra. Sicuramente ti è capitato di vederne molte, per esempio se sei stato alla Certosa di Calci hai visto suggestive tarsie di marmo nei pavimenti e minute tarsie di legno nel coro della chiesa.

Alcuni dei pavimenti intarsiati della Certosa di Calci

Alcuni dei pavimenti intarsiati della Certosa di Calci

In poche parole io direi che la tarsia è una specie di puzzle che combina insieme pietre, di solito marmi, di colore diverso e forma figure geometriche o astratte – o anche figurative – sorprendenti!
Nella Cattedrale di Pisa, nel Battistero e anche nella chiesa di San Pierino sono presenti alcuni pavimenti realizzati in tarsia un sacco di tempo fa, molto prima di quelli della Certosa di Calci. E i loro disegni sono minuti e colorati, impossibile non rimanerne affascinati.

Esempi di tarsia del pavimento del Battistero di Pisa

Esempi di tarsia del pavimento del Battistero di Pisa

Sabato ne osserveremo alcuni nel dettaglio e scopriremo come è possibile divertirsi a scomporli e ricomporli con strumenti semplici e alla portata dei più piccoli, avvicinandoci anche al gioco della geometria con spensieratezza.
Non aggiungo altro per non rovinarti la sorpresa. Ma ti ricordo che l’attività sarà preceduta da una gustosa merenda bio di GingerLab: è per i bambini ma ne avanza sempre un po’ per i grandi, che non vengono mai trascurati e sono coccolati dalle tisane di Sabrina.

Ricorda che è necessario prenotare entro venerdì 11 perché dobbiamo ordinare anche la merenda!
Ti aspetto dunque sabato 12 marzo alle ore 17.00 (fino alle 18.30 circa) a Teatro Labile in via Marche 34 – Pisa.
Il costo è di 15 euro a famiglia con un bambino (sovrapprezzo di 3 euro per ogni bambino in più) comprensivi di merenda.
Puoi prenotare telefonando al numero 320-2326795 (dal lunedì al venerdì ore 9-13) o scrivendo a info@lapiccolagerbera.it oppure ancora compilando il form direttamente qui sul sito, dove trovi tutte le informazioni necessarie (e se non le trovi puoi contattarmi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *